Home » Cocktails Iba, Cocktails IBA 2004, Long Drink

Cocktail John Collins

27 February 2010 5 Commenti Marco Soragni

Ricetta Anni ‘90 (in Decimi):

  • 3/10 Gin
  • 2/10 Succo di Limone
  • 1/10 Sciroppo di Zucchero
  • 4/10 Soda Water

Nuova ricetta I.B.A 2004 (Las Vegas, in Cl.)

  • 4,5 cl di gin
  • 3 cl di succo di limone
  • 1,5 cl di sciroppo di zucchero
  • 6 cl di soda water
  • gocce di angostura

Tipologia: Long Drink

Preparazione: Miscelare direttamente sul Ghiaccio in un bicchiere Tumbler. Decorare con trancio di Limone e Ciliegina Rossa.

 

5 Commenti »

  • baldo said:

    quindi fino agli anni 90, era un gin fizz il jhon collins? dal 2004 si distingue solo per le gocce di angostura!

  • David said:

    scusate l’ignoranza, sono un ragazzo che è entrato in questo magnifico mondo da poco, non mi è chiara una cosa… in un un corso internazionale di cui ho preso parte ci hanno insegnato che il jhon collins è fatto con il bourbon mentre il Tom Collins è fatto con il gin (old tom gin) ma per l’IBA il jhon è fatto con il gin aggiungendo soltanto dell’angostura. chi mi chiarisce le idee? la differenza è nel tipo gin che si usa?

  • Hemingway Cafe' Jesi said:

    Il Jhon Collins era fatto anticamente con il Jenever, il Tom Collins con Old Tom Gin.. il sapore di Jenever era molto vicino al Whisky per via di un mosto di cereali distillato insieme a vino di malto (moutwjin) e poi aggiunto in pratica ad un altro distillato con botaniche modello london dry.. la difficile reperibilita’ del Jevever (oggi solo due marche)ha portato lentamente ad usare whisky nel Jhon Collins. Solo l’iba,che come al solito crea solo confusione, poteva rendere ufficiale una ricetta come quella pubblicata in questo link

  • Hemingway Cafe' Jesi said:

    Il Jhon Collins era fatto anticamente con il Jenever, il Tom Collins con Old Tom Gin.. il sapore di Jenever era molto vicino al Whisky per via di un mosto di cereali distillato insieme a vino di malto (moutwjin) e poi aggiunto in pratica ad un altro distillato con botaniche modello london dry.. la difficile reperibilita’ del Jevever (oggi solo due marche)ha portato lentamente ad usare whisky nel Jhon Collins. Solo l’iba,che come al solito crea solo confusione, poteva rendere ufficiale una ricetta come quella pubblicata in questo link

    Fonte: http://www.mixstory.it/cocktails-iba/cocktail-john-collins.html#ixzz42VgkjW9R

  • Francesco Elia 89 said:

    La differenza fra i collins ed i fizz, e che i fizz vanno shakerati, e viene aggiunta lalbume, i collins invece no,
    Oltretutto L’angostura non è obbligatoria, quella con angostura è un twist assolutamente
    Non da ricetta originale, il john collins si fa con il bourbon, il tom con old tom gin, e l’IBA è deludente

Hai qualcosa da dire?

Inserisci il tuo commento qui sotto o inserisci un trackback dal tuo sito. Puoi anche registrarti ai commenti via RSS.

Nel tuo commento puoi utilizzare i seguenti Tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe without commenting