Home » Cocktails Story

La Storia del Alexander – Story

20 February 2010 Un Commento Loretta Lucaroni

L’Alexander è un cocktail storico, sin dall’inizio nelle file dei cocktail internazionali, é un cocktail a base di cognac (sebbene oggi venga utilizzato il brandy al posto del cognac che è comunque un distillato di vino e se pure meno pregiato è tuttavia ottimo in miscibilità e con costi molto meno elevati ), con crema di cacao e crema di latte.

È stato creato a Londra, in onore di una sposa famosa, nel lontano 1922, mentre il Big Ben scandiva le ore e il Tamigi , flemmatico, scorreva sotto le arcate del Tower Bridge , con una gran cerimonia l’affascinante Mary Princess si univa in matrimonio con Lord Lascelles. Harry MacElhone , uno dei più grandi barman che siano mai esistiti, e che in quel periodo lavorava al ” Ciro’s Club ” di Londra, in occasione delle nozze creò un cocktail (a cui diede il nome Alexander ) dal colore bianco,il quale,voleva essere un omaggio verso la giovane sposa.

Pare che il primo nome di questo cocktail fosse Panamà: al posto del cognac si usava il gin. La miscela, profumata, è rimasta quasi inalterata. Oltre al gin si è preferita la crema di cacao scura al posto di quella chiara, anche se in realtà per l’effetto scenico è meglio usare la crema di cacao bianca.

Un Commento »

  • gabriel said:

    L’alexander è un cocktail a base di gin, crema di cacao scura e crema di latte.
    Il cognac e il brandy vengono utilizzati nella sua variante, il “panamà” o anche comunemente chiamato ” Brendy Alexander” altrimenti non avrebbe senso questa versione, ricreò in realtà un’altra versione del vero alexander, a cui diede il nome di brandy alexander, che con il suo colore bianco era perfetto per la sposa.
    Ho fatto un paio di ricerche tra libri con liste di cocktail I.B.A. manuali e vari siti, e tutti ridicono le stesse cose, con nomi diversi mettono in lista lo stesso cocktail, di conseguenza ci sono due ipotesi, o non esiste uno dei due cocktail oppure le informazioni distribuite in realtà sono errate, vi prego di fare una verifica. Secondo le informazioni raccolte, l’alexander è stato crato già nell’ottocento, utilizzando appunto gin, crema di cacao scuro e crema di latte.

Hai qualcosa da dire?

Inserisci il tuo commento qui sotto o inserisci un trackback dal tuo sito. Puoi anche registrarti ai commenti via RSS.

Nel tuo commento puoi utilizzare i seguenti Tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Warning: Illegal string offset 'solo_subscribe' in /home/w68487/domains/mixstory.it/public_html/wp-content/plugins/subscribe-to-comments/subscribe-to-comments.php on line 304

Subscribe without commenting