Home » Cocktails Story

La Storia del Stinger – Story

20 February 2010 Nessun Commento Marco Soragni

Sempre presente tra i cocktails mondiali IBA, e meritatamente tra i drinks più consigliati e graditi nel dopocena infatti è un eccellente digestivo.

Il nome Stinger significa letteralmente pungiglione, nome dato per certo per la lunga persistenza rinfrescante dell’ingrediente menta.

Il cocktail ha avuto il suo massimo sviluppo agli inizi degli anni trenta quando vigeva il proibizionismo, e il marcato sapore della crema di menta riusciva ad ingannare la presenza del distillato di base. Il drink era molto gradito anche nelle navi da crociera, nelle quali se ne faceva largo consumo. Infatti non era raro assistere a delle piccanti conversazioni, sempre in presenza dalla gradevole bevanda digestiva che animava e riscaldava gli american bar di bordo. In linguaggio figurato stinger equivale a frecciata, ossia una osservazione piuttosto mordace ma sempre pertinente.

Hai qualcosa da dire?

Inserisci il tuo commento qui sotto o inserisci un trackback dal tuo sito. Puoi anche registrarti ai commenti via RSS.

Nel tuo commento puoi utilizzare i seguenti Tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe without commenting