Home » Cocktails Story

La Storia dell’Irish Coffee -Story

21 February 2010 Nessun Commento Marco Soragni

L’Irish coffee, è un caffè caldo, corretto con whiskey, ovviamente irlandese, e con strato di panna.
A volte, al caffè vengono aggiunte alcune spezie come noce moscata o cannella.
L’invenzione di questo cocktail è rivendicata dagli irlandesi di Foynes, nel bar del porto e dell’aeroporto di questa città veniva servito per riscaldare i passeggeri che avevano fatto traversate trans-atlantiche.
Secondo un altra tradizione, la bevanda l’avrebbe creata Mr. Sheridan, capo barman nel bar dell’aeroporto di Shannon in Irlanda. Si narra che nel 1942, all’aeroporto giunsero a notte fonda dei passeggeri stanchi e innervositi per la cancellazione del loro volo,allora Mr. Joe Sheridan pensò di servire a questi signori qualcosa di forte ma allo stesso tempo che potesse rinfrancarli e riscaldarli. Preparò caffè molto forte, aggiunse zucchero e whisky, completando con panna. Un giornalista di San Francisco, scoprì la bevanda che apprezzò molto, tanto che decise di dedicare un articolo a questo cocktail, fu così che anche bar di San Francisco cominciarono a preparare il famosissimo Irish Coffee, contribuendo a far diffondere la ricetta in tutto il mondo.

Hai qualcosa da dire?

Inserisci il tuo commento qui sotto o inserisci un trackback dal tuo sito. Puoi anche registrarti ai commenti via RSS.

Nel tuo commento puoi utilizzare i seguenti Tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe without commenting