Home » Gestione del Bar

Food & Beverage Cost: Introduzione

18 May 2011 Un Commento Marco Soragni

Capita di imbattersi in termini ostici come Food & Beverage Cost, termini con vari significati con conseguenze spesso cruciali.

Tecnicamente è un valore fissato in percentuale, che stabilisce il rapporto fra il costo delle materie prime utilizzate per la produzione di un piatto e o un drink ed il suo prezzo di vendita.

Questo parametro è importantissimo nel campo dei bar e ristoranti  di tutto il mondo ed è il concetto di base per la determinazione del prezzo di ogni piatto; di fatto il Food Cost è l’insieme dei costi diretti della produzione di un piatto ed è dato da:

  • Ricetta (ingredienti e quantità)
  • Misure standard per la porzionatura
  • Tempi e modalità di preparazione

Per una gestione corretta del Food Cost terremo conto anche dei seguenti fattori:

  • Reperibilità e conservazione degli ingredienti
  • Composizione e rotazione dei menu
  • Attrattiva del piatto all’interno del menu

La determinazione del prezzo finale al cliente può essere trovato tramite diversi sistemi i quali si possono racchiudere in 2 famiglie, Metodi Soggettivi o Metodi Matematici.

Nei prossimi articoli andremo più nel dettaglio e scopriremo il significato di questi metodi.

Vuoi essere avvisato con i prossimi articoli sul Food & Beverage Cost?

[gsom-optin]

Un Commento »

  • Food & Beverage Cost: Metodi Soggettivi | MixStory said:

    […] abbiamo visto nell’articolo precedente possiamo dividere le tecniche di prezzo in due grandi categorie. In particolare parlando di Metodi Soggettivi possiamo […]

Hai qualcosa da dire?

Inserisci il tuo commento qui sotto o inserisci un trackback dal tuo sito. Puoi anche registrarti ai commenti via RSS.

Nel tuo commento puoi utilizzare i seguenti Tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe without commenting