Home » Barman Story, Curiosità

Stipendio da barman, quanto guadagnano in Italia?

3 July 2017 Un Commento Silvia

Fare il barman è una professione che, indubbiamente, attira molti giovani. Un po’ per come la figura è stata mistificata nelle pellicole cinematografiche, un po’ perché si pensa sempre che lavorare come barman sia una vita da sogno, sempre in discoteca e a contatto con gente cool, un po’ perché sembra essere un lavoro tutto sommato semplice e con guadagni facili. Ma è veramente così? Assolutamente no. Ma partiamo dalle cose più interessanti: lo stipendio può diventare davvero importante, dipende da alcuni fattori.

La formazione è fondamentale

Nel lavoro del barman la formazione riveste un ruolo fondamentale perché solo con la formazione si può ambire a stipendi elevati. Ci vuole talento, certamente, e fortuna, ma la formazione è imprescindibile, così come la capacità di sapersi promuovere e farsi conoscere. Da dove si comincia quindi? Indubbiamente da un corso. Ma uno non basta, sei avvisato, devi sempre perfezionarti se vuoi arrivare a certi livelli, oppure puoi decidere di fermarti al baretto di provincia, uno stipendio che al massimo ti consente di avere un’auto usata e una casa in affitto in periferia.

Ma se vuoi uno stipendio medio alto, e magari anche delle mance interessanti, devi necessariamente imparare a fare il barman, senza improvvisarti, studiando e facendo tantissima gavetta. I risultati, se ci sai fare, non tardano ad arrivare.

Quanto si può guadagnare in concreto

CHEERSCome abbiamo visto il guadagno dipende da tanti fattori, tra questi anche il luogo dove scegli di lavorare. Se presti servizio in un locale di tendenza è naturale che lo stipendio e le mance saranno molto più elevate rispetto a quelle di una caffetteria. Il secondo fattore sono poi le tue capacità, fondamentali. Più sei bravo e più sai fare, più verrai pagato, e richiesto ovviamente, quindi potrai senza dubbio permetterti di scegliere l’offerta di lavoro migliore. Chiaramente non ci sono i guadagni che ci sono all’estero. Per esempio un barman di Las Vegas può mettersi tranquillamente in tasca 1000 dollari a serata, senza contare le mance.

Questi sono chiaramente casi limite, anche se nessuno ti impedisce di tentare la fortuna e provare a lavorare in una di queste città che permettono guadagni tanto interessanti. In italia il discorso cambia un pochino, ma questo non significa che non si possa comunque guadagnare bene e avere uno stipendio più che interessante. Se diventi molto bravo puoi portare a casa  attorno ai 2000 euro al mese. Ovviamente se sei stagionale e lavori nelle località turistiche, il tuo stipendio potrà arrivare anche a 3-4000 euro, e anche qui dipende da come sai promuoverti e da quale locale ti offre il lavoro. In un bar della Costa Smeralda guadagnerai di più che in un bar a Nettuno.

Le cifre attuali

Quindi oggi quanto si può guadagnare? Come abbiamo detto lo stipendio varia a seconda della posizione, oltre agli altri fattori. Un Barista Coffee può arrivare a guadagnare dai 50 € ai 60 € a giornata, quindi all’incirca dai 1000 ai 1300 euro al mese. Un Flair Bartender può arrivare a guadagnare dai 70 € ai 130 € a serata, quindi, anche qui, facendo un calcolo mensile, dai 1300 ai 1700 euro al mese. Infine arriviamo alla posizione più ambita e, ovviamente, più pagata: il Bar Manager che può arrivare a guadagnare dai 1800 euro ai 3000 euro al mese.

 

 

 

Un Commento »

Hai qualcosa da dire?

Inserisci il tuo commento qui sotto o inserisci un trackback dal tuo sito. Puoi anche registrarti ai commenti via RSS.

Nel tuo commento puoi utilizzare i seguenti Tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe without commenting