Home » Articoli

Articoli Taggati come: Tecnica Shake and Strain

Bicchieri »

Coppa da Cocktail

Chiamato anche Coppa Martini, questo bicchiere dalla forma conica rovesciata e appoggiata su di uno stelo con una base piatta, viene usato per servire i cocktail straight, cioè, senza il ghiaccio che possono essere eseguiti con tecnica Shake and Strain, o con tecnica stir and strain.
La Coppetta da Cocktail esiste anche in versione double, ossia, doppia.
Ne esistono diverse capacità, dai 12-14 cl ai 17-19 cl.

Tecniche di Miscelazione »

Shake and Strain

Lo Shake and Strain è una delle tecniche che piacciono di più ai barman, perchè consente loro di Shakerare: è una tecnica che viene utilizzata per preparare cocktail con ingredienti di difficile miscibiltà come succhi e premix o che vengono serviti poi senza ghiaccio, come ad esempio il Cocktail Margarita.
Si riempie il Tin più grande con ghiaccio, nella parte piccola invece si mettono gli ingredienti, dopo aver scolato il ghiaccio si procede a shakerare e con l’aiuto dello stariner, versiamo il cocktail nella coppetta o nell’ apposito bicchiere.
Shakerare non serve …

Attrezzatura »

Strainer

Lo Strainer è un’attrezzo da bar, simile ad un colino, usato per toglier il ghiaccio dal cocktail, sia che venga mescolato (stir and strain) sia che venga agitato (shake and strain).
Viene messo dopo aver preparato il cocktail o sulla bocca del Mixing glass o sulla parte del Tin che viene usato per versare il cocktail, ed evita al ghiaccio di passare nella coppetta.